Attività Diagnostiche

Nel seguito sono elencate alcune attività di misura e di verifiche specialistiche in impianto volte ad acquisire le informazioni necessarie per valutare l’invecchiamento o l’usura presenti su alcuni componenti elettromeccanici più significativi.

Prove elettriche su cavi a media tensione e Stazioni MT/AT

Queste prove dovrebbero essere eseguite su tutti cavi MT della rete collettrice di campo e di collegamento della stessa alla stazione MT/AT. In termini generali si prevede di svolgere un servizio che consiste in:

  • Valutazione della lunghezza elettrica di tratte di cavo interrato con metodo rifletto- metrico
  • Individuazione della posizione dei giunti presenti lungo le tratte
  • Misura del tan δ (tangendelta) mediante tensione applicata a 0,1 Hz ai valori di 0,5 Uo, Uo e 1,5 Uo
  • Localizzazione delle eventuali difettosità con il metodo delle scariche parziali
  • Indicazioni operative relative a eventuali interventi di risanamento da mettere in atto.

In Stazione MT/AT, ed in particolare sui trasformatori MT/AT,  si prevede di svolgere i seguenti servizi:

  • Misura della resistenza d’isolamento degli avvolgimento di MT e AT
  • Rilievo dell’indice di polarizzazione (IP) degli avvolgimenti di MT e AT
  • Misura della resistenza ohmica degli avvolgimenti di MT e AT (su almeno sei posizioni del commutatore sotto carico)
  • Misura dei rapporti di trasformazione e del gruppo vettoriale
  • Misura dell’induttanza di dispersione degli avvolgimenti
  • Misura di SFRA (Sweep Frequency Response Analysis) e confronto con i risultati di precedenti analisi se disponibili
  • Misura dei gas disciolti nell’olio con metodo foto acustico

Prove elettriche sui generatori degli aerogeneratori

In termini generali si prevede di svolgere un servizio che consiste in:

  • Misura della resistenza d’isolamento dell’avvolgimento di statore e di rotore
  • Rilievo dell’indice di polarizzazione (IP) dell’avvolgimento di statore e di rotore
  • Misura della resistenza ohmica dell’avvolgimento di statore e di rotore
  • Ispezione visiva del sistema “anelli/spazzole” montato ad una estremità del generatore elettrico.

Ispezione del moltiplicatore di giri degli aerogeneratori

In termini generali si prevede di svolgere un servizio che consiste in:

  • Analisi vibrazioni (verifica del rumore)
  • Analisi del contenuto particelle metalliche presenti nell’olio del moltiplicatore
  • Esame endoscopico delle condizioni dei denti degli stadi di moltiplicazione dei giri.

Ispezione delle pale del rotore degli aerogeneratori

In termini generali si prevede di svolgere un servizio che consiste in:

  • Ispezione visuale esterna di tutte le pale di interesse (by rope access)
  • Ispezione della struttura interna delle pala di interesse tramite sistema endoscopico (per quanto accessibile)
  • Misura della resistenza ohmica del sistema antifulmine della pala
  • Misura della resistenza di terra degli aerogeneratori.

Verifica dello stato di conservazione delle opere civili e strutturali

In particolare, si procederà alla verifica dello stato di conservazione di:

  • Strade e piazzali, drenaggi e cunicoli, eventuali opere di sostegno e di limitazione danni ambientali;
  • Fondazioni degli aerogeneratori (prove non distruttive di carbonatazione sul calcestruzzo e verifica dei copri ferri;  esame di eventuali fessurazioni delle parti visibili);
  • Ancoraggi (verifiche visive);
  • Strutture metalliche (saldature, verniciature e altre opere di protezione).